Una cinquina non è mai banale, che sia la massima divisione o il campionato giovanile. Se poi la si realizza all’esordio ufficiale, tale prestazione assume valori ancor più strabilianti. Ciò è accaduto in questo fine settimana nella lega A-Junioren tedesca, divisione Bundesliga Nord/Nordost, con protagonista il talentuoso Johannes Eggestein, attaccante di proprietà del Werder Brema al debutto con la formazione Under 19. Le vittime sono stati i pari età e padroni di casa della Dynamo Dresda, sconfitti per 6-1 e trafitti per ben 5 volte in 68 minuti dal gioiello di casa Werder. Inoltre, ben 4 dei suoi 5 centri sono stati realizzati in soli 19 minuti, un vero e proprio record!

eggestein werder bremen

Fratello di Maximilian Eggestein (18enne trequartista anch’egli di proprietà Werder Brema e già debuttante in Bundesliga contro il Paderborn in questa stagione), prima dell’esordio con l’U19 Johannes Eggestein militò nella formazione U17 siglando la bellezza di 30 reti in 42 presenze. Cresciuto calcisticamente fra le fila del TSV Havelse, il giocatore è al suo secondo anno con la maglia biancoverde, con la quale ha conquistato un prematuro salto di categoria nonostante sia ancora un 16enne. Merito delle ottime prestazioni stagionali in B-Junioren Bundesliga Nord/Nordost (11 reti e 4 assist in 16 presenze, per una media di un gol ogni 130 minuti) e, soprattutto, del suo talento da vero fuoriclasse. Ad avvalorare il suo valore anche le ottime performance con la maglia della nazionale tedesca. Eggestein, infatti, vanta già 7 presenze e 4 reti con l’U15, 9 centri in altrettanti incontri con l’U16 e 5 partite con 3 marcature nell’U17.

eggestein germania

I numeri sono tutti dalla sua parte, con un processo di crescita ancora lungo e ricco di nuove esperienze il talento classe ’98 del Werder Brema potrà veramente compiere passi da gigante e ritrovarsi in breve tempo a giocare in Bundesliga. Per farlo dovrà certamente prendere come esempio l’attuale attaccante titolare del club, ovvero il 20enne Davie Selke, il quale è passato nel giro di un anno dalla squadra B in Regionalliga Nord alla Bundesliga conquistando, nel mezzo, una vittoria di rilievo nell’Europeo U19 (vedi articolo “Le nuove promesse di Euro U19: Davie Selke“).

selke werder

Annunci