Un’altra operazione di acquisizione di una squadra di calcio vede coinvolto un gruppo cinese. Parliamo della ORG Packaging, società che ha avanzato la proposta di controllare la maggioranza dell’Auxerre, club francese della Ligue 2. L’azienda produttrice di packaging alimentare otterrebbe il 60% delle azioni societarie versando una somma di circa 6mln di €, impegnandosi poi ad investire ulteriori 6mln di € nei prossimi tre anni al fine di riportare l’Auxerre in Ligue 1. Tale partecipazione, unita alla proposta di versamento aggiuntiva, dovrà però soddisfare gli azionisti che controllano il restante 40%. Qualora l’approvazione non dovesse arrivare, l’ingresso del nuovo azionista verrà annullato.

La vendita potrebbe risollevare le sorti dell’Auxerre, club relegato in Ligue 2 da ormai 4 stagioni ed indebitato per circa 7mln di €. La conferma della gestione finanziaria difficoltosa arriva dagli ultimi dati ufficiali riportati nel bilancio 2014/15, dove il fatturato della società francese, pari a 11,79mln di € (6,5mln da diritti audiovisivi, il resto diviso tra sponsor, vendita di biglietti e merchandising), non è stato servito a coprire le spese sostenute nel corso dell’anno (circa 10mln di € solamente per il pagamento dei salari) provocando una perdita finale pari a 4mln di €.

 

Annunci