delhi dynamosTorna ad avere un tocco d’Italia l’organico dei Delhi Dynamos del 2016. Dopo la presenza sul terreno di gioco di Alessandro Del Piero nell’edizione d’esordio del 2014, ora tocca ad un allenatore del nostro paese prendere in mano la squadra di Nuova Delhi. A guidare la formazione arancio-nera ci sarà infatti Gianluca Zambrotta, ex terzino della nazionale italiana che in carriera ha militato per club prestigiosi come Juventus, Barcellona e Milan. Reduce da un anno di stop dopo aver guidato il Chiasso in Challenge League svizzera, il giovane tecnico cercherà di portare la squadra nei playoff di Indian Super League e di fare meglio della passata stagione (4° posto nella regular season ed eliminazione in semifinale per mano del Goa FC).

Nella rosa a disposizione di Gianluca Zambrotta spicca il nome di Florent Malouda (in carriera un passato al Chelsea ed all’Olympique Lione, nonché 80 presenze con la nazionale francese), anche la passata stagione tra le fila dei Delhi Dynamos dove ha fatto registrare ben 8 assist in 16 presenze complessive. Il calciatore 36enne è stato ovviamente nominato il “Marquee Player” del club.

malouda-delhi-dynamos

Tra gli altri europei presenti in rosa troviamo, come per il 2015, il 36enne portiere spagnolo Toni Doblas (ex Napoli nel 2013/14, in campo in sole due occasioni). L’anno scorso totalizzò 12 presenze incassando 15 reti in ISL. Insieme a lui altri due connazionali: Ruben Gonzalez (difensore 34enne ex Celta Vigo e Maiorca) e Marcos Tebar (difensore 30enne ex Girona ed Almeria). Presente anche il 19enne centrocampista inglese Samir Nabi, fratello di Adil Nabi che nel 2015 disputò 11 gare con i Delhi Dynamos realizzando 3 reti. Da sottolineare anche l’acquisto di un altro brasiliano, il trequartista 23enne Bruno Pelissari, il quale ha collezionato complessivamente 25 presenze e 7 reti con il Chennaiyin nelle due edizioni precedenti della ISL. In attacco gli arancio-neri si affideranno nuovamente al 22enne indiano Richard Gadze, l’anno scorso autore di 4 reti e 2 assist, mentre il calciatore dalla valutazione più elevata è il trequartista brasiliano Marcelinho, 29enne con un breve passato anche in Italia (sei mesi al Catania in Serie B nel 2014/15).

marcelinho-delhi-dynamos

Il club è di proprietà della società DEN Networks (leader in India nel settore delle TV via cavo). Le partite verranno disputate all’interno del Jawaharlal Nehru Stadium, impianto da 60mila posti a sedere che ospita anche gare di atletica leggera e cricket. Per il terzo anno consecutivo cambia lo sponsor tecnico: per il 2016 sarà la canadese Dryworld a fornire tutte le divise da gioco ed allenamento alla società.

Annunci