dniproNon si placa il momento negativo del Dnipro. La formazione giunta in finale di Europa League nel 2015/16, dopo aver perso il diritto di poter accedere per tre stagioni alle coppe europee a causa della violazione delle regole del fair play finanziario imposto dalla UEFA (vedi articolo “UEFA: 3 club esclusi dalle coppe europee per le prossime tre stagioni“), è incappata in una nuova sanzione: 6 punti di penalizzazione in Premier Liga ucraina. Il motivo è legato al mancato pagamento di alcune mensilità all’ex tecnico Juande Ramos ed al suo staff.

L’allenatore spagnolo (ex Siviglia, Real Madrid e Tottenham, ora al Malaga) guidò il Dnipro dall’aprile 2010 al giugno 2014. La squadra biancazzurra, la quale ha rifondato completamente la propria rosa al fine di poter evitare nuove procedure da parte della UEFA (“Dnipro: senza coppe europee si riparte dai giovani“), si trova così costretta a ripartire praticamente dal fondo della classifica con soli 5 punti ed al penultimo posto.

Annunci