Nuovo fornitore tecnico per l’Olympique Marsiglia. La società di Ligue 1 ha infatti deciso di concludere il proprio rapporto con Adidas per intraprendere una relazione commerciale con Puma. La collaborazione avrà inizio nel 2017/18 e proseguirà per cinque stagioni. A nulla è valso il tentativo del brand a “tre strisce” di incrementare la ricompensa annuale da 10 a 14mln di €.

L’interruzione del rapporto tra Adidas ed Olympique Marsiglia è da annoverare come un fatto storico per il club francese. La collaborazione tra le due società, infatti, aveva avuto inizio nel lontano 1974 e si era interrotta soltanto tra il 1993 ed il 1994 per gli scandali che costrinsero il club biancoazzurro a retrocedere a tavolino in seconda divisione.

Bjoern Gulden, CEO di Puma, si è detto orgoglioso che il brand tedesco abbia acquisito un partner come l’OM, un club di grande tradizione in Francia, con numerosi fan e con una dirigenza ambiziosa. Jacques-Henri Eyraud, presidente dell’Olympique Marsiglia, ha invece sottolineato come questo sia il contratto commerciale più importante sottoscritto dal club in tutta la sua storia.

Annunci