Lo sponsor che apparirà sulla divisa di gioco del Feyenoord per le prossime 4 stagioni sarà Qurrent. Il fornitore di energia a basso impatto ambientale sostituirà così il marchio Opel a partire dall’anno calcistico 2017/18. Il produttore di automobili tedesco (presente dal 2013 sulle casacche della formazione di Rotterdam) conclude prematuramente la partnership con i biancorossi a causa dei cambiamenti apportati alla propria strategia internazionale.

Secondo indiscrezioni, il contratto firmato dal club della Eredivisie con Qurrent porterà entrate pari a 4,5mln di € all’anno, incrementabili fino ad un massimale di 6mln annui attraverso il raggiungimento di diversi bonus. Mark Koevermans, direttore commerciale del Feyenoord, dichiara che la società è orgogliosa e felice di aver stipulato un accordo di main sponsor con un azienda che punta molto su progetti riguardanti l’ambiente e dall’impatto ecosostenibile. Richard Klatten, direttore di Qurrent, sottolinea come il Feyenoord abbia numerosi sostenitori, il che non potrà che rendere ancora più conosciuto il marchio nei Paesi Bassi.

Parte della clientela di Qurrent si è dichiarata contraria alla scelta operata dall’azienda produttrice di energia rinnovabile. Quest’ultima, infatti, non è una società a scopo di lucro e la scelta di investire ingenti risorse economiche in una campagna di marketing non è stata vista di buon occhio dalla maggioranza dei propri membri.

Annunci