Due contratti di sponsorizzazione hanno portato a sostanziali modifiche della divisa ufficiale della Sampdoria in questo finale di campionato. L’accordo raggiunto con Lino Sonego prima e con Invent poi hanno infatti comportato all’inserimento di tali marchi sulle maglie tra la 30a e la 31a giornata di Serie A.

In primis, per l’esattezza nella gara disputata in trasferta contro l’Inter, è comparso il logo Lino Sonego, azienda veneta leader negli allestimenti cinematografici e sportivi. La partnership commerciale stipulata con i blucerchiati assicura alla società la possibilità di poter comparire sulle maglie della squadra di calcio in qualità di “second sponsor” fino al termine della stagione 2016/17. Fabio Sonego, amministratore delegato di Lino Sonego, ha dichiarato che la comunicazione sportiva è una delle componenti principali del successo e della crescita del proprio gruppo.

sampdoria lino sonego

Nel turno successivo di campionato, ovvero nella sfida interna contro la Fiorentina, la Sampdoria ha aggiunto il marchio Invent alla propria divisa. La società di risparmio energetico sarà anch’essa presente fino al termine dell’anno calcistico 2016/17 ed occuperà la posizione di “main sponsor”. Sante Bortoletto, amministratore delegato di Invent, ha annunciato come la società è particolarmente legata ai colori blucerchiati in quanto al proprio interno vanta la presenza di Gianfranco Bellotto, ex calciatore ed allenatore della squadra genovese.

Annunci