La società Daimler, proprietaria del marchio automobilistico Mercedes-Benz, sta progettando l’ingresso nel mondo del calcio. L’intento della dirigenza tedesca è quello di investire parte dei propri capitali per l’acquisizione di quote azionarie dello Stoccarda, formazione militante in 2.Bundesliga. La somma iniziale pattuita per l’entrata nella società biancorossa si aggirerà intorno ai 41,5mln di € e deve essere approvata nel mese di giugno da almeno tre quarti dei membri del consiglio di amministrazione del club.

Con l’ufficializzazione dell’operazione, il gruppo Daimler otterrebbe l’11,75% delle azioni dello Stoccarda contribuendo ad innalzare il capitale sociale del club di calcio a quota 350mln di €. La volontà futura, invece, sarebbe quella di accrescere la propria partecipazione fino a raggiungere percentuali azionarie del 25%. Qualora invece la squadra non dovesse riuscire ad ottenere la promozione in Bundesliga, l’investimento previsto verrà ridotto ad una percentuale di azioni corrispondenti al 5%.

Oltre all’investimento azionario, il colosso tedesco della produzione di automobili intensificherà i propri impegni di sponsorizzazione già in essere con i biancorossi dal 2012/13, stagione nella quale il marchio Mercedes-Benz Bank ha iniziato a capeggiare sulle maglie ufficiali della squadra in qualità di main sponsor. Inoltre, lo stadio di casa dello Stoccarda è stato dedicato nel 2008 a Gottlieb Daimler (fondatore della azienda automobilistica) ed ora riporta il nome di Mercedes-Benz Arena.

stoccarda mercedes-benz arena

Wolfgang Dietrich, presidente dello Stoccarda, ha sottolineato come l’impegno promesso dal nuovo investitore e la lunga collaborazione già avviata tra le parti in passato siano una base solida per il successo futuro del club. Dieter Zetsche, presidente di Daimler, ha affermato come la casa automobilistica è legata al club da più di 100 anni ed è convinto che la nuova gestione societaria permetterà di raggiungere nuovi successi sportivi.

Annunci