Non sarà più Adidas a fornire i palloni della Bundesliga. La DFL tedesca, infatti, ha confermato che, in virtù del nuovo contratto appena siglato, nel periodo che va dalla stagione 2018/19 alla 2021/22 spetterà a Derbystar occuparsi di tale servizio. L’accordo, valido anche per la 2.Bundesliga, segna un cambiamento storico nel campionato tedesco per quanto riguarda questo tipo di sponsorizzazione.

Già partner della DFL nel lontano 1979/80, la società Derbystar nel 1991 è stata acquisita dalla danese Select, azienda che attualmente fornisce i propri palloni a campionati europei quali Belgio, Danimarca, Finlandia, Islanda, Paesi Bassi e Svezia.

Jorg Daubitzer, amministratore delegato di DFL Sports Enterprises, sostiene che il nuovo partner è stato scelto per l’alta qualità del prodotto finale che può garantire a club e giocatori. Andreas Filipovic, responsabile delle vendite e delle sponsorizzazioni di Derbystar, sottolinea che il ritorno in Bundesliga e 2.Bundesliga rispecchia la forte posizione sul mercato del marchio. Joachim Bohmer, membro del consiglio d’amministrazione del produttore sportivo, rivela che dal 2010 le vendite per il brand siano addirittura raddoppiate e, grazie all’accordo appena firmato, si aspetta un’ulteriore crescita per il futuro.

Annunci