Cambio di fornitore tecnico per il Borussia Monchengladbach. Dopo l’esperienza con l’italiana Kappa, la squadra della Bundesliga ha deciso voltare pagina e di affidarsi alla connazionale Puma per quanto riguarda la produzione dell’abbigliamento ufficiale (sia della prima squadra che delle formazioni giovanili) e del merchandising societario. La nuova collaborazione avrà ufficialmente inizio a partire dalla stagione 2018/19 e proseguirà per almeno 6 anni (prevista un’opzione di rinnovo per ulteriori due anni). Durante questo periodo, il brand tedesco porterà nelle casse delle Fohlen ben 48mln di € (8mln di € a stagione contro i 3mln del precedente contratto).

Un ritorno al passato per il Borussia M’gladbach, già legato al marchio Puma negli anni dal 1976 al 1992, ovvero il periodo più vincente della sua storia durante il quale conquistò 5 Bundesliga, una DFB-Pokal e 2 Coppa Uefa. Un aspetto ribadito anche dal direttore amministrativo del club Stephan Schippers, il quale ha sottolineato l’alto valore sentimentale del nuovo contratto e la fama mondiale del nuovo fornitore tecnico. Matthias Baumer, amministratore delegato di Puma nella regione Dach, ha spiegato che il brand è entusiasta di aver stretto un accordo con una società di grande tradizione della Bundesliga come il Borussia Monchengladbach, una relazione che rafforzerà la presenza del marchio nel mercato degli sport di squadra.

Annunci