bundesligaNei massimi campionati europei continuano a crescere le quote per i diritti televisivi. Non ne è esclusa la Bundesliga dove verranno distribuiti circa 1 miliardo di € alle varie società per la stagione 2017/18. Se si unisce la 2.Bundesliga, la somma raggiunge circa gli 1,2 miliardi di € (+40% rispetto a due anni fa, vedi articolo “Bundesliga: la ripartizione dei diritti televisivi per la stagione 2015/16”). A beneficiare delle entrate più elevate è il Bayern Monaco, club che riceverà ben 95,84mln di € contro i 71,89mln di due stagioni fa. Distanziata, anche se non di molto, troviamo Borussia Dortmund (86,5mln), Schalke 04 (77,94mln) e Bayer Leverkusen (76,95mln).

In base al nuovo metodo di ripartizione dei diritti tv (vedi “Bundesliga: crescita complessiva dei ricavi da merchandising e nuova ripartizione dei diritti tv”), risulta fondamentale l’andamento tenuto negli ultimi due anni (in forma minore, seppur incisiva, anche quello dell’ultimo quinquennio) e la costante presenza nelle manifestazioni UEFA. Per tale motivo nella parte alta della classifica troviamo numerose società che, seppur nell’ultima stagione hanno particolarmente deluso rimanendo fuori dalle posizioni valevoli per le prossime coppe europee (Schalke 04, Bayer Leverkusen, Borussia Monchengladbach, Wolfsburg), vantano un trend più che positivo nel recente passato. Chiaramente la suddivisione dei premi non avvantaggia le società neopromosse e con un lungo passato nelle categorie minori. Non stupisce così vedere sul fondo della classifica il RasenBallsport Lipsia, vicecampione di Germania che, però, arriva da due stagioni in 2.Bundesliga (2014/15 e 2015/16), una in 3.Liga (2013/14) ed una in Regionalliga Nordost (2012/13).

diritti tv 2.bundesliga 2017-18

In 2.Bundesliga sono le retrocesse Ingolstadt e Darmstadt ad usufruire dei premi televisivi più consistenti (rispettivamente 16,99 e 15,5mln di €). Qui il divario tra la prima e l’ultima (Holstein Kiel con 6,47mln di €) è di entrate superiori più del doppio, mentre in Bundesliga il Bayern Monaco incassa 3,3 volte di più di quanto ricevuto dal RasenBallsport Lipsia.

Annunci