atalantaEnnesimo cambio di main sponsor per l’Atalanta. Soltanto cinque mesi fa la società orobica decise di sostituire la morosa SuisseGas (con conseguente azione legale) con la meno conosciuta TWS del gruppo Xenturion Holding (vedi articolo “Atalanta: cambio in corsa del main sponsor, da SuisseGas a TWS Xenturion”). La nuova stagione 2017/18, invece, vedrà capeggiare sulle maglie dei neroblu la scritta Italcementi.

TWS aveva la possibilità di prolungare la propria sponsorizzazione con l’Atalanta fino al 2019. In sede di firma, però, qualcosa non è andato a buon fine ed i dirigenti della Dea hanno deciso di interrompere la collaborazione con l’azienda produttrice di resine e poliuretani per il settore tessile. A sostituire il logo della società milanese sarà la bergamasca Italcementi, azienda leader in Italia nel settore dei materiali per le costruzioni. L’accordo tra le parti avrà durata annuale.

Roberto Callieri, amministratore delegato di Italcementi, ha sottolineato come le due società siano ormai realtà storiche e radicate a Bergamo. La sponsorship è stata intrapresa al fine di sostenere una realtà sportiva affermata nel campionato di Serie A e con un settore giovanile legato alla comunità locale. In termini di business, invece, la collaborazione con la squadra neroblu darà ulteriore visibilità ai prodotti dell’azienda in un territorio dalla forte vocazione per l’edilizia e le costruzioni. Luca Percassi, amministratore delegato dell’Atalanta, si è detto soddisfatto della partnership raggiunta dichiarando come questa sia un’opportunità importante per entrambe di poter crescere ulteriormente.

Annunci