Importante operazione strategica intrapresa dallo Stoke City. La formazione di Premier League, infatti, ha stretto un’alleanza con un club attualmente militante nella 2.Bundesliga: il St. Pauli. Attualmente tale partnership risulta essere la prima tra una società inglese di calcio ed una tedesca. Il rapporto tra Stoke City e St. Pauli riguarderà la crescita di giocatori ed allenatori, nonché la condivisione delle competenze reciproche nell’ambito business.

Tony Scholes, direttore esecutivo dei Potters, ha dichiarato come la società sta cercando nuovi metodi di sviluppo, sia per quanto riguarda il programma tecnico che la crescita di allenatori e giocatori fino ad arrivare al reclutamento di nuovi calciatori, il tutto cercando di condividere conoscenze e competenze. Andreas Rettig, presidente dei Kiezkicker, spera che la prima collaborazione tra un club inglese ed uno tedesco possa portare vantaggi in un prossimo futuro, specialmente grazie all’importanza dello scouting mondiale operato dalla società di Premier League. La squadra di 2.Bundesliga punta poi a sfruttare tale accordo per migliorare i propri settori relativi a marketing, media e merchandising.

Annunci