Il Chelsea chiude l’anno 2017/18 con numeri decisamente in rialzo. Ad impressionare è l’utile finale pari a 62mln di £, quattro volte superiore a quanto registrato nel 2016/17 (vedi articolo “Chelsea: fatturato record ed utile finale raggiunto grazie alla cessione di Oscar”).

Ad aver influito su tale profitto è sicuramente la crescita notevole del fatturato. Le entrate della formazione londinese sono incrementate del 22,7% rispetto alla stagione scorsa, passando per l’esattezza da 361,3mln a 443,4mln di £. Ciò è sicuramente dovuto alla partecipazione alla Champions League, manifestazione che ha permesso ai Blues di ottenere i tanto ambiti premi messi a disposizione dalla UEFA. L’aver preso parte a tale manifestazione ha provocato un aumento generalizzato delle altre fonti di ricavo. Oltre ad aver rinegoziato vari contratti di sponsorizzazione (140mln di £ registrati complessivamente ed aumento percentuale del 27%), il Chelsea è riuscito poi ad ottenere una somma record dai diritti televisivi, arrivata a toccare quota 204,1mln di £ (per la prima volta della propria storia sopra i 200mln di £). Nonostante il blocco dei prezzi imposto nel 2011/12 e l’abbandono del progetto di modernizzazione dello Stamford Bridge, anche la vendita di biglietti, visto il maggior numero di partite casalinghe disputato, ha generato ben 8,4mln di £ in più rispetto al 2016/17.

Bruce Buck, presidente del Chelsea, ha dichiarato che la società è riuscita a registrare una serie di record statistici decisamente notevole dal punto di vista finanziario. La crescita dei profitti, voce sensibilmente aumentata nelle ultime stagioni, è dovuta anche ai successi sportivi ottenuti sulla scena europea, in campionato e nelle coppe nazionali (negli ultimi due anni i Blues sono riusciti a conquistare la Premier League nel 2016/17 e la FA Cup nel 2017/18). L’imprenditore statunitense sostiene poi come l’ottimo lavoro svolto dalla dirigenza abbia portato alla costruzione di un modello solido ed in grado di sostenere la costante ricerca del successo sportivo.

Annunci